domenica 21 agosto 2016

Nuovi bijoux

Una piccola pausa dall’uncinetto e un piacevole pomeriggio tra care amiche che non vedevo da tanto (troppo) tempo, mi hanno invogliato a riprendere la scatola delle capsule Nespresso e mettermi all’opera. Volevo regalare loro qualcosa come segno del nostro incontro, e il ciondolo è stata la mia scelta finale…


 Ogni ciondolo è impreziosito da una murrina centrale.
Ovviamente non poteva mancare un packaging per l’occasione! Così ho tirato fuori carte scrap e scoring board e ho realizzato tre bustine per contenere i bijoux…



 Un ciondolo l’ho realizzato anche per me seguendo dei tutorial bellissimi che si trovano in rete…


 E per finire anche dei segnalibri che ho regalato quest’estate…



 Non credete anche voi che sia un gran peccato buttare questi preziosi contenitori? Riciclo creativo puro! ;) 
A presto!



















martedì 9 agosto 2016

Nuovo amico amigurumi!

Siamo nel bel mezzo di agosto e le vacanze volgono al termine. La mia voglia di creare con l’uncinetto invece è sempre in crescita! 
Un nuovo amigurumi si aggiunge ai miei amici uncinettosi… 


…un bell’orsetto bicolor.  
Il progetto viene dai fascicoli “I Like Uncinetto”  anche se, rispetto a quanto proposto dalla rivista, ho usato un uncinetto più piccolo, motivo per cui il mio dolce orsetto è di dimensioni ridotte. È  piaciuto così tanto che è stato adottato subito…urge farne un altro! Ihihih
Sono già all’opera con altri progetti che presto pubblicherò qui nel mio blog! Un abbraccio a tutti voi e buon prosieguo di estate.

mercoledì 27 luglio 2016

...uncinetto che passione!


Ad occupare parte delle mie vacanze ha provveduto sicuramente un bel progetto ad uncinetto molto lanoso. Lo so che siamo in estate, e so anche che le temperature sono abbastanza elevate in questo periodo…ma ho trovato nell’armadio delle matassine Dmc di lana  (che almeno 10 anni fa mi ha regalato una cara amica certa che ne avrei fatto buon uso), e adesso che ho ingranato con l’uncinetto, l’idea di usarle per una copertina mi ha affascinata subito. Così, grazie al tutorial di "Per filo e per segno" da cui ho preso spunto, mattonella dopo mattonella…


pian piano l’idea si è concretizzata… 



Anche il mio micione sembra gradire. :) 


 Considerato il fatto che è rimasta ancora tanta lana, sto già ideando altri piccoli progetti uncinettosi che presto vi farò vedere. Come procede la vostra estate? 
Vi lascio i girasoli della bella Toscana …


 …e a prestissimo!







giovedì 14 luglio 2016

Profumo di vacanze...

Finalmente in vacanza e la mia voglia di uncinettare aumenta in maniera proporzionale al tempo che ho a disposizione…cioè tanto! Il caldo non aiuta sicuramente, ma volevo terminare per l’estate il cappellino ad uncinetto con il filato Whitney  Slim che dà quell’effetto rafia e semilucido…


Nel frattempo mi sono portata avanti con le mattonelle per la coperta dei fascicoli "I like uncinetto"…


…i modelli sono davvero carini. Chissà come verrà alla fine!! 

Prima che chiudesse l’evento che ha accolto più di un milione di visitatori, sono andata a visitare  l’ultimo progetto di Christo in Italia. Ha reinterpretato il Lago d’Iseo; con 70.000 metri quadrati di tessuto giallo cangiante, sostenuti da un sistema modulare di pontili galleggianti formato da 200.000 cubi in polietilene ad alta densità, hanno composto un’installazione che si è sviluppata a pelo d’acqua seguendo il movimento delle onde.




 Molte le critiche a quest’opera, tra l’altro tantissime arrivate da persone che non ci sono nemmeno state...io prima di pronunciarmi  preferisco fare esperienza delle cose. E solo dopo esserci stata, anche con un po’ di scetticismo al riguardo, posso dire che è stata un’esperienza unica, bella e piacevole (le tre ore di coda magari le avrei evitate volentieri). Per quanto mi riguarda è stato un modo per tornare in questa parte di Lombardia che adoro e, ad oggi, il lago è tornato alla sua autentica meraviglia…Floating Piers è oramai solo un bel ricordo. 
Alla prossima e buona estate!

lunedì 27 giugno 2016

Traguardi e stagione creativa!

E chi mi ferma più con l’uncinetto? 
Sapevo che era una tecnica interessante, ma io ne ho fatto addirittura il mio passatempo principale! Sta diventando davvero una grande passione, soprattutto gli amigurumi. Dal bellissimo blog “Es un Mundo Amigurumi” ho tratto lo schema gratuito di questa graziosa coniglietta…


 …non è deliziosa? 
Prometto che in estate le rifarò un vestitino di tutto rispetto...purtroppo qui con me al momento non ho né stoffe e né macchina da cucire. Poi c’era sempre quel vecchio pigiama che aspettava di andare a finire nella pattumiera…così è arrivata l’occasione giusta...prima di buttarlo, ne ho preso un bel pezzo per il vestito e, con punti nascosti a mano, ho fatto le cuciture. :) 
Altra piccola cosuccia uncinettosa è il copri sedile che ho realizzato con una morbida fettuccia color salmone…


 …un anonimo sedile Ikea che sembra quasi più carino!!

Finalmente riesco ad avere più tempo per me e i miei hobby! È stato un periodo duro e faticoso e sembra che io non abbia creato nulla di speciale in questi mesi…invece agli inizi di giugno ecco finalmente pronto il frutto di un intero anno di lavoro. 
Si tratta del Portfolio completo riguardante i neoassunti in ruolo di questo anno scolastico, in cui io sono rientrata. Ecco le copie per la commissione che ho integrato anche con il formato digitale, pensando ad una presentazone estetica come vedete in foto...


 e quella mia che ho personalizzato con immagine e frase...


E così , il 21 giugno, ho sostenuto il piacevole colloquio con il comitato di valutazione, e l’arrivo dell’estate 2016 ha concluso il mio anno di prova e di formazione: sono ufficialmente una docente di ruolo! 
Quanti sacrifici in questi anni, ma ripagati con tanti complimenti da parte dei colleghi e dello stesso comitato di valutazione, un  momento davvero emozionante! 

Adesso sì che inizia la mia stagione creativa! 
A prestissimo!

domenica 19 giugno 2016

Tempo di saluti...

La fine di giugno rappresenta il momento dei saluti  e dei piccoli doni hand made che riservo alle persone a me più care. Per i bambini, al termine di un campionato di classe, come ricordo dell’esperienza fatta insieme, ho realizzato un segnalibro in gomma crepla…



…per le femmine i fiori e per i maschi disegni più geometrici; di seguito altri premi: portachiavi firmati Nespresso con charms...


Alle colleghe e alle collaboratrici ho preparato ninnoli con le magnifiche capsule Nespresso, che sapevo già avrebbero gradito…






…orecchini e ciondoli di vari colori. Ovviamente la confezione è fatta rigorosamente a mano con la mia insuperabile Envelope Punch Board



 Adesso condivido delle foto riguardanti un momento importante all’interno della festa di San Ranieri, il patrono di Pisa, rappresentato dalla Luminara. 
L’evento si svolge in centro il giorno della vigilia del patrono, il 16 giugno di ogni anno. I perimetri architettonici dei palazzi, di chiese, di torri e ponti lungo l’Arno (cornicioni, finestre, porte, balconi) vengono ricreati con cornici di legno. Su queste cornici vengono disposti una serie di lumini (quest’anno più di 100 mila) che si accendono dopo il tramonto riflettondosi sull’Arno e creando un’atmosfera da favola; altre luci invece vengono disposte direttamente sull'acqua del fiume a creare vibrazioni di colori.


La città sul Lungarno brilla ininterrottamente, per tutta la notte. 


Viene illuminato anche il perimetro delle mura intorno a Piazza dei Miracoli e la Torre di Pisa: una serie di lampade ad olio riproducono il profilo della torre pendente...


Verso le 23.00 la serata continua con uno spettacolo pirotecnico e musica in sottofondo tipicamente medievale...



...uno spettacolo unico!

Per oggi è tutto! Un grosso abbraccio virtuale alle affezionate amiche bloggers che passano sempre a lasciare un saluto.
A prestissimo!