sabato 9 settembre 2017

Arrivederci estate...

Sempre uncinetto...e come potrebbe essere altrimenti! 
Mi rilassa tanto uncinettare e tra l'altro ho una lista lunga di creazioni da realizzare. 
I cestini in fettuccia, ad esempio, erano in programma da un bel po' e finalmente sono riuscita ad iniziarli e a portarli a termine. Ve ne faccio vedere uno... 


In realtà li ho poi sistemati in bagno perché avevo troppa roba negli scaffali del mobiletto e avevo bisogno di fare ordine.
In estate mi sono data da fare con le mattonelle della famosa coperta che ho iniziato tempo fa...



...colorate e divertenti da fare!
Un weekend fuori porta mi ha portato verso quella parte della Sicilia nord occidentale che disconoscevo: San Vito Lo Capo e dintorni...


 Bellissima e selvaggia...


 un mare spettacolare dai colori caraibici...


Dalla stupenda Erice, uno scorcio sulla costa con il monte Cofano che predomina il paesaggio... 


Spero davvero di ritornarci presto, sono rimasti ancora dei luoghi inesplorati da visitare. 
Per oggi è tutto! A prestissimo e grazie per le vostre gradite visite!

mercoledì 16 agosto 2017

Borsa in cordino

Ciaooo! Passato bene il ferragosto? Io sono in modalità standby e così approfitto per inserire qui nel mio blog creazioni antecedenti l'estate. 
Per il compleanno della mamma ho preparato questa borsina uncinettosa, la prima in cordino... 


In effetti non sono molto pratica, è una delle mie prime borse in assoluto ed ho seguito il tutorial della bravissima Katy Handmade (trovate i suoi tutorial su Youtube). Poi, visto che il cordino è avanzato, ho sperimentato il punto stella su portamonete. 


Il cordino mi piace tantissimo, rende le borse rigide anche senza rivestirle con la rete o un materiale indurente. 
Ne ho iniziata un'altra con il beige...però mi sta mettendo a dura prova con tutte le noccioline da fare. Vi farò vedere non appena avrò terminato!

Per oggi è tutto e non mi resta che augurarvi un buon prosieguo di estate...


A prestissimo!









lunedì 24 luglio 2017

Ricami che prendono vita


Qualche giorno fa mi sono decisa ad aprire la scatola  “Ricami terminati in attesa di essere confezionati”. 
Il mio interesse è catturato da un ricamino del 2002...


L'ho preparato con mille propositi e tutti super positivi (considerato il fatto che lo avevo scelto perché profumava di primavera, leggerezza, io adoro i soffioni, i fiori di campo e bla, bla, bla)… per poi abbandonarlo…ops…riporlo con cura nella scatola prima citata in attesa di una sua collocazione. 
In origine è nato come lo schema di un orologio, da qualche settimana invece è diventato la tasca di una borsa porta phon/spazzole…


 …in bagno mi piace avere tutto a portata di mano e ho pensato che appendere la borsa vicino all’accappatoio potesse servire per arredare e dare un tocco di colore al bagno. 
Bene, un ricamo in meno nella famosa scatola! 
Forse è anche per questo che non ricamo più volentieri come una volta…se non so poi cosa farci, non mi va di accumulare lavori e lasciarli incompleti. Voglio avere le idee  chiare prima di impiegare tempo e passione in qualcosa.  

Qualche “passeggiata” fa sono stata a Volterra e lascio qui alcuni scatti…ma non prima di avervi augurato un buon prosieguo di estate (speriamo non troppo calda come in questi giorni, sigh sigh!!!)...







A presto!


martedì 11 luglio 2017

Estate, scambi e passeggiate...

L’estate è proprio al culmine e, come succede spesso, la voglia di prendere uncinetto, filati o altro si riduce sensibilmente. 
Malgrado ciò con la mia cara amica Francy, in maniera telepatica, abbiamo pensato di fare uno scambio handmade. 
Per lei ho preparato questi pacchetti…


...e dentro troviamo...


...una pochette nei toni del verde/rosa...



...e nell'altro pacchetto invece un'orsetta in amigurumi...


L'uncinetto è stato il gancio della nostra amicizia e grazie a lei ho mosso i primi passi nel mondo di questa tecnica. Quanta pazienza ha avuto! Ihihih
Non poteva mancare una card scrapposa dove ho inaugurato gli ultimi washi tape acquistati...


Lei mi ha uncinettato questo splendido beauty...


...che io già riempito con le mie cosine!!!

Qualche settimana fa, con il meteo clemente per qualche giorno, ho fatto una passeggiata per le campagne senesi...


Un salto a Monteriggioni...


...uno dei più bei e intatti borghi fortificati in Toscana. Ecco qualche scorcio...





Un'altra bellezza tutta da scoprire è stata l'Abbazia di San Galgano


...una chiesa a cielo aperto datata 1250 circa.


Dopo aver visitato l'Abbazia, si va per il sentiero indicato verso l'Eremo  di Monte Siepi. Ora sul luogo c'è una cappella...


...che è stata costruita dopo la morte di San Galgano nel 1181...


Al centro della rotonda cappella è situata la pietra dove San Galgano infisse la sua spada come segno di aver lasciato definitivamente le armi per cominciare una nuova vita di fede...


Molto emozionante.

Vi auguro buona estate e vi saluto con uno scorcio tipico toscano... 


Alla prossima!


lunedì 26 giugno 2017

Chicche d'estate...

L’estate è arrivata e si sente forte e chiara! 
Poca voglia per gli hobby e quindi vado a rilento con i miei manufatti. 
Però, non avendo ancora inserito qui nel mio blog due piccole cosine che ho realizzato negli ultimi tempi, provvedo subito...


…una scatolina in legno con la tecnica del pirografo che di tanto in tanto risorge dal baule dei miei attrezzi...


 e un gattino in giallo ad uncinetto che ho realizzato ad una collega amante, come me, dei gatti…




Al termine di un progetto durato da settembre a giugno, per premiare l'impegno dei miei alunni,ho preparato questi segnalibri per loro...


Sono stati molto contenti, ed io con loro! 
Ho preso spunto da Pinterest e come potete vedere ho messo dentro un po' di tutto…dalle capsule alla gomma crepla. E poi li ho confezionati in modo carino...


Prima che arrivasse il gran caldo sono stata a fare una passeggiata a Verbania sulle sponde del Lago Maggiore…


...con visita a Villa Taranto conosciuta per i suoi splendidi giardini...



Anni fa ero già stata al lago, ma visitandolo dalla parte di Stresa, gioiellino sotto le verdi pendici del Mottarone. Però di tutte le isole non riuscì a vedere l’Isola Madre...


e occorreva recuperare...





Davvero meravigliosa...si presenta con la sua vegetazione rigogliosa, collezioni botaniche molto raffinate e per questo conosciuta in tutto il mondo.




 Una breve sosta anche all'Isola dei Pescatori. È stato un piacere ritornarci...


...il piccolo borgo, gli stretti vicoli..



...e un saluto da lontano all'Isola Bella...


Week-end terminato con la visita all'Eremo di Santa Caterina del Sasso...


...un monastero sorto a strapiombo sulla sponda orientale del Lago Maggiore.

The end!!

Buona estate...nella speranza che non faccia troppo caldo!! Alla prossima!